In Thailandia, Marc Marquez è campione del Mondo della Moto GP

07.10.2019 – Ottavo titolo mondiale per Marc Marquez, il sesto in Moto GP, con il successo in Thailandia. Quartararo e Vignales completano il podio. Gli italiani che seguono sono in quarta posizione Dovizioso, sesto Morbidelli e Ottavo Valentino Rossi.
Anche in questo weekend, Marquez ha mostrato le sue infinite qualità ed un talento completo in tutte le sue sfaccettature, anche se non c’è n’era bisogno. Eppure il fine settimana non prometteva bene, venerdì nelle libere, il campione cade rovinosamente, va in ospedale, ma quando torna in pista piazza il miglior tempo.Il sabato ancora dolorante conquista la prima fila e da un segno reale per la conquista del Mondiale. Bellissimo il duello in gara con Qurtararo, gli sta in scia, lo supera, dopo averlo studiato a lungo, ma nulla può all’ultimo attacco di Marquez, all’ultima curva, che apre le porte della vittoria allo spagnolo. Questo ottavo titolo non è solo il frutto del binomio Marquez-Honda, ma anche, probabilmente, degli errori degli avversari. Gli avversari in Yamaha e Ducati hanno sciupato moltecipli occasioni per rosicchiare punti allo spagnolo.
Marc Marquez festeggia, esulta con un’otto nero (palla da biliardo) irridendo gli avversari come Joker.
Parlando di statistiche Marquez è il più giovane pilota ad aver vinto a quasi 27 anni sei titoli mondiale nella top class. Il record era di Agostini, che a 29 anni vinse il suo sesto titolo nella classe 500 nel 1971. Lo spagnolo si inserisce nella lista di piloti che hanno vinto più titoli in top Class: Agostini (8), Rossi (7), Marquez (6). 53^ vittoria in moto GP, nove quest’anno e la terza consequtiva. Molti traguardi raggiunti una serie infinita di record, gare vinte, podii… da sottolineare che nel 2014 vinse 14 gare. In tutte le categorie dove ha gareggiato, ha lasciato un segno indelebile nella storia del motociclismo mondiale…

Archivio >News